La torta più antica e più tenera da assaporare in compagnia delle amiche…e in famiglia…una versione molto light e soprattutto senza glutine!

INGREDIENTI:

[wp_ad_camp_4]

3 mele

5 g di cannella

3 uova a temperatura ambiente

70 g di zucchero di cocco

50 ml di olio extravergine di oliva

100 ml di latte di cocco

180 g di farina di riso (potete utilizzare anche la farina di kamut integrale oppure di grano saraceno che è senza glutine)

1 pizzico di sale marino integrale

7 g di lievito chimico

PREPARAZIONE:

Sbucciamo le mele a dadini e le lasciamo a macerare con un cucchiaio di zucchero di cocco e la cannella (non tutta) per almeno 15 minuti.

 

Dividiamo i tuorli dagli albumi

Montiamo gli albumi (devono essere ben montati, la prova segreta è provare a girare leggermente la ciotola, se il composto non si muove è pronto, se solo scivola anche un pochino, frullatelo ancora un pochino)

Montiamo i tuorli con lo zucchero di cocco e poi aggiungiamo al composto l’olio e il latte di cocco.

A parte, amalgamiamo bene tutti gli ingredienti secchi: la farina, il sale, il lievito e la cannella.

Uniamo al composto di tuorli gli albumi, girando molto delicatamente dal basso verso l’alto (munitevi di pazienza, fino a che non spariranno i grumoli), gli ingredienti secchi e infine le mele tagliate a dadini.

Versare il composto dentro a una teglia (io ho scelto quella a cuore), ricoperta di carta da forno.

Mettete in forno statico a 165 ° per 25-30 minuti (in forno ventilato a 175 ° per 20 minuti) fate sempre la prova stecchino, se esce asciutto, è cotta!!!

….è BUONA!!!

PRODOTTI UTILIZZATI:

 

[wp_ad_camp_3]