Vi dico in partenza che questo tronchetto va fatto doppio, per il semplice motivo che dura troppo poco talmente è buono!Può essere decorato in tema natalizio oppure semplicemente per le occasioni semplicemente decorarlo con dello zucchero a velo e niente più!Ne andranno matti tutti!Ho trovato questa ricetta su youtube, ce ne sono diverse varianti ma questa mi è piaciuta subito!

INGREDIENTI:

[wp_ad_camp_4]
  • 5 uova
  • 70 g di zucchero
  • una fialetta aroma vaniglia
  • 70 g di olio di semi di girasole
  • 40 g di amido di mais
  • 15 g di cacao amaro
  • 250 g di crema di nocciole
  • 500 ml di panna zuccherata
  • 25 g di farina di cocco + altra per decorare
  • lamponi e mirtilli

PREPARAZIONE:

  • In due ciotole separiamo i tuorli dagli albumi. Montiamo a neve ferma gli albumi e aggiungiamo lo zucchero. Da ora in poi mescoliamo con una frusta a mano per incorporare tutti gli ingredienti e mantenere il composto spumoso. Continuando a mescolare aggiungiamo i tuorli uno per volta. Infine aggiungiamo l’aroma di vaniglia. Ora versiamo l’olio di semi, quando è incorporato passiamo all’amido di mais setacciato e per ultimo il cacao amaro.
  • Versiamo l’impasto in una teglia 35 x 35 cm, rivestita di carta forno. Distribuiamo bene con una spatola. Inforniamo a 180°con il forno statico per 15 minuti, oppure a 170° con il forno ventilato per 15 minuti. Una volta sfornato lasciamo raffreddare e sostituiamo il foglio di carta forno usato in cottura con uno pulito.
  • Spalmiamo la crema alla nocciola su tutta la base. In una ciotola capiente montiamo a neve la panna zuccherata e incorporiamo la farina di cocco. Versiamo metà della panna sulla base e livelliamo bene con una spatola. Delicatamente, arrotoliamo il tronchetto. Aiutiamoci con il foglio di carta forno che dovrà avvolgere tutto il rotolo. Mettiamo in frigo per un ora.
  • Trascorso il tempo possiamo farcire il tronchetto innevato di Natale. Cominciamo a tagliare ed eliminare due fette sottili alle estremità per rifilare i bordi. Ora dobbiamo creare un ramo da attaccare al tronco principale. Tagliamo in diagonale una bella fetta lunga qualche centimetro. Attacchiamo la fetta di sbieco sul tronchetto.
 

Spalmiamo tutta la panna rimasta sul tronchetto lasciando libere le estremità per mostrare l’interno bicolore. Passiamo una forchetta con movimenti ondulati per decorare tutta la superficie del tronchetto. Spolverizziamo con farina di cocco.

Chi ha mangiato con me questo tronchetto può davvero confermare che è il dolce più semplice da fare ma anche da mangiare!!

[wp_ad_camp_3]