INGREDIENTI:

FROLLA:

[wp_ad_camp_4]

280-300 g di farina 00

100 g di zucchero

1 uovo intero grande

1 tuorlo grande

80 g di olio di semi di girasole

1 cucchiaino di lievito per dolci

1 limone buccia grattugiata

1 pizzico di sale

FARCIA:

450 g di latte

70 g di panna

100 g di tuorli (6 circa)

40 g di farina

10 g di amido di riso

160 g di zucchero

buccia grattugiata di 1 limone

confettura a piacere per velare

MERINGA:

75 g di albumi a temperatura ambiente

150 g di zucchero semolato

DECORAZIONE:

Fragole e gelatina

PREPARAZIONE:

CREMA:

Scaldate latte e panna con la scorza di limone e 80 g di zucchero, lasciate riposare, poi filtrate. Miscelate lo zucchero, la farina e l’amido, aggiungete i tuorli e sbattendo diluite con il latte. Addensate la crema su fiamma moderata, poi raffreddatela coperta con pellicola.

FROLLA: 

In una terrina unite lo zucchero, il pizzico di sale, l’olio, l’uovo intero ed il tuorlo. Mescolate con una forchetta, unite man mano la farina con il lievito fino a quando inizia a formarsi l’impasto.

Spostatevi su di una spianatoia ed incorporate la restante farina fino ad avere un impasto elastico che non si attacca più alle mani.

Stendete la frolla e stendetela nello stampo imburrato e infarinato;

Proteggete la frolla con carta forno e riempite lo stampo con dei fagioli secchi;

Infornate per 15 minuti a 175°, quindi sfornate, togliete la carta da forno e i fagioli. Infornate di nuovo per 5-8 minuti, poi sfornate e lasciate raffreddare. 

Velate il fondo della frolla con la confettura e versate la crema.

Riponete la crostata in frigo per 2 ore, poi sformatela lasciandola appoggiata solo sulla base dello stampo.

MERINGA:

Iniziate a montare gli albumi, quando iniziano a schiumare, versate 1/3 dello zucchero, poi il resto dello zucchero in 2 riprese (dovrete ottenere una meringa molto soda).

Travasatela in un sac à poche con beccuccio grande Saint-Honorè e distribuite delle “onde” sulla metà della crostata. 

Ponete la crostata a meringare in forno altissimo per pochi minuti.

Eliminate la base dello stampo e adagiate la crostata sul piatto da portata, quindi disponete le fragole tagliate a metà e lucidatele con gelatina calda.

BUON DOLCE!!

[wp_ad_camp_3]